Truckpooling

TruckpoolingConfronta, Scegli Corriere, SpedisciTruckpooling

Assicurazione

Assicura il tuo pacco

http://test.truckpooling.it/Upload/Images/immagini_contenuti/assicurazione.jpg



Non sottovalutare l’importanza di assicurare la tua spedizione, a maggior ragione se la merce che spedisci è di valore! A fronte di una piccola spesa, infatti, potrai avere una sicurezza in più e maggior tutela nel caso la tua spedizione dovesse avere problemi.
 
La legge tutela il consumatore prevedendo un rimborso minimo per le spedizioni danneggiate o perse.
Secondo il Comma 2 dell’art. 1696 del Codice Civile come modificato dall’art. 10 del decreto legislativo del 21.11.2005 n. 286, è prevista una copertura assicurativa pari ad € 1,00.- per ogni chilogrammo di peso lordo della merce perduta o avariata sino alla concorrenza massima di € 3500,00.
 
Sapendo che nel secondo caso dovrai selezionare la possibilità di assicurare la spedizione,valutandone i costi, che è una delle opzioni offerte al momento della scelta e della sottoscrizione del servizio. Una volta che avrai stipulato la copertura assicurativa la Tua merce sarà protetta secondo le modalità stabilite dal contratto di assicurazione sottoscritto.
 
Sulla sezione “Spedisci subito” di Truckpooling puoi assicurare il tuo pacco fino a 2.500 euro.
Per assicurare la tua spedizione clicca sul pulsante “richiedi servizi speciali” che trovi nel box verde di ricerca e scegli l’opzione assicurazione. In questo modo il sistema ti proporrà solo le quotazioni che prevedono la possibilità di assicurare il tuo pacco. Proseguendo con l’ordine, nella fase di inserimento dei dati completi della spedizione, dovrai inserire anche il valore della merce e vedrai l’importo totale aggiornato dell’ordine.
Attenzione: ricorda che se dovesse essere necessario utilizzare l’assicurazione effettuata, dovrai fornire i documenti attestanti il valore effettivo della merce assicurata.
 
Quando poi il pacco sarà giunto a destinazione, ricordati (o ricorda al destinatario) di firmare sempre con riserva. In caso contrario, infatti, sarà stato inutile aver scelto l’assicurazione perché firmare senza riserva prova che il pacco è arrivato a destinazione senza presentare alcun tipo di danneggiamento. Per alcuni corrieri (ad esempio BRT) la riserva inoltre deve essere specifica, cioè deve essere segnalato chiaramente il motivo per cui firmate con riserva, ad esempio “il pacco risulta schiacciato” o “il cartone è aperto in più punti”.